Il sistema Protezione Civile

Organigramma

IL SINDACO

  • E' Autorità comunale di Protezione Civile.
  • Nell'emergenza locale assume la direzione ed il coordinamento del soccorso alla popolazione.
  • E' il responsabile unico del Gruppo di Protezione Civile e ne nomina il Coordinatore.

UFFICIO PROTEZIONE CIVILE (ex R.O.C.)

L'Ufficio di Protezione Civile costituito nell'Area Patrimonio/Ambiente:

  • Amministra ed aggiorna il Piano di Emergenza Comunale.
  • Nell'emergenza attiva l'U.C.L. (Unità di Crisi Locale, equivalente al C.O.C.).
  • Mantiene i rapporti con le strutture Provinciali, Regionali e con il Dipartimento della Protezione Civile.
  • Si affianca al gruppo di Volontari di Protezione Civile, valutando e sostenendo le necessità di aggiornamento degli operatori, delle strutture dei mezzi e del materiale che l'Amministrazione da in dotazione al gruppo stesso.

GRUPPO COMUNALE DI PROTEZIONE CIVILE

L'organigramma del Gruppo, come previsto dal regolamento deliberato dal consiglio comunale, prevede un COORDINATORE il quale:

  • Attua le disposizioni autorizzate dal Sindaco.
  • Nomina i Capi Squadra con i quali programma le attività del Gruppo.
  • Con tutti i Volontari concretizza i programmi.
  • Collabora e si coordina con l'Ufficio di Protezione Civile per le specifiche competenze.

Far parte del gruppo

“Il Gruppo è un progetto aperto: a più voci, a più mani” ogni Volontario dà quello che può in disponibilità di tempo, in base alle sue capacità ed alle proprie esperienze lavorative o di studio. Ovviamente prima la famiglia ed il lavoro poi parte del proprio tempo libero nel Gruppo di Protezione Civile, questo però va speso con impegno, partecipazione ai diversi momenti di formazione teorica e pratica, agli aggiornamenti periodici, nelle attività operative di prevenzione e nelle emergenze.
Questa la premessa alla lettura del nostro Regolamento affinché la scelta di farne parte sia meditata e convinta. La nostra è un'attività di “volontariato puro” niente riconoscimenti economici e, raramente, ringraziamenti per quanto facciamo a favore della nostra comunità. Molte attività si svolgono nella massima riservatezza, tanto che i risultati sembrerebbero scontati e non frutto di impegno e fatica. Abbiamo scelto questo impegno perché ci crediamo e riteniamo le nostre attività utili per la salvaguardia del territorio e per la serena convivenza dei cittadini.
Se quanto sopra ti trova d'accordo, allora fatti conoscere, risponderemo alle tue domande ed infine ti potrai aggiungere “alle voci e alle mani” che già operano nel Gruppo Comunale di Protezione Civile di Olgiate Comasco.

Potete scaricare una copia del nostro regolamento nella sezione Download